Una grande giornata!!!

Scritto da 

 

Si è svolta come da programma la 29esima Gara di canoa fluviale del fiume Tevere nel tratto Ponte Felcino – Pretola, 6^ prova del circuito nazionale grand prix che assegna il titolo di Campione Italiano per società.

12 società provenienti da tutta Italia, 97 atleti iscritti di tutte le categorie femminili e maschili, dagli allievi fino ai master.

Il primo concorrente è partito alle ore 11.00 dal bosco didattico di Ponte Felcino e le partenze si sono poi susseguite a cronometro fino alle 13.30.

L’arrivo era fissato presso il CVA di Pretola.

L’organizzazione è stata, come sempre, curata in ogni minimo particolare dal Canoa Club Perugia dall’accoglienza delle società alla sicurezza in acqua nei tratti più impegnativi del fiume fino al ristoro.

Ottimi risultati delle società umbre con il Gruppo canoe Terni che fa man bassa di primi posti nelle categorie giovanili, ottimi anche i piazzamenti del Canoa Club Città di Castello, un primo posto nella categoria Master per il Canoa Club Perugia vinta dall’atleta Stefano Brando.

Tantissimi piazzamenti per la super titolata Canottiere Comunali Firenze, di grande rilievo il risultato di Minolli Simone della genovese “H2O Sports asd”, che nella categoria ragazzi ha stabilito il miglior tempo assoluto della gara in 11.13.874.

Una giornata di successo e di grande soddisfazione per il Canoa Club Perugia che getta le basi per una riconferma nell’assegnazione di una gara nazionale di canoa fluviale.

L'organizzazione della nostra società dopo tante gare organizzate è ormai al livello di perfezione e ogni rappresentante di società e moltissimi atleti, che venivano sul Tevere a Perugia per la prima volta, si sono voluti complimentare confermando gia da ora la loro presenza per l'edizione 2016.

A tutte le società presenti è stato consegnato il volantino della Trasilonga e tutte lo consegneranno ai propri  responsabili del settore amatoriale: "se organizzano così bene le gare agonistiche" avranno pensato"immagina quelle amatoriali.

Un ringraziamento particolare va alla "squadra carpentieri " del CCP in particolare a Fenando, Fabrizio, Lanfranco, Fabio, Andrea, Mauro, Stefano e Giorgio che hanno curato la sicurezza in acqua. A Marco, Gianni, Francesco e Riccardo che si sono occupati dell'accoglienza e della segreteria. Grazie anche a Roberto e Stefano che oltre a tutto il resto hanno fatto anche la gara e Stefano ha vinto.

EVVIVA IL CCP !!!

 

A presto tutte le foto

 

Letto 635 volte